IL TERRITORIO

Sul versante Est del massiccio calcareo del Corrasi, faccia a faccia con Sa preda 'e Mugrones , (la pietra del muflone), nella fertile valle di Guthiddai, si incontra una delle fonti carsiche pi¨ conosciute d'Europa, Su Gologone., La fonte Ŕ la principale risorgiva di un vasto sistema carsico situato in Sardegna, nell'area del Supramonte di Oliena,, nella Provincia di Nuoro. , Dalla sorgente, che si trova nel territorio del comune di Oliena, si origina un breve torrente che alimenta il fiume Cedrino. L'acqua fuoriesce da una spaccatura nella roccia calcarea, che si addentra nel sottosuolo fino alla profonditÓ attualmente esplorata dagli speleologi di 107 metri. La portata di massima magra della sorgente Ŕ stata rilevata nel 1995in 60 litri al secondo mentre la portata di piena Ŕ stimabile in 8.000 litri[1]. Con una portata media di 300 litri d'acqua al secondo Ŕ la pi¨ importante sorgente della Sardegna [2].
Con un decreto dell'Assessorato alla Difesa dell'Ambiente della Sardegna, (il numero 845 del 12 maggio 1998) Ŕ stata istituita a monumento naturale[1].
La sorgente, solo parzialmente esplorata, alimenta il fiume Cedrino. La fonte ha sempre rappresentato un'importante risorsa idrica, che dÓ acqua potabile ai comuni di Oliena,, Dorgali , e alla Baronia. Dopo la sorgente, a pochi chilometri, l'antica, ripidissima carrareccia che porta alla valle di Lanaitho , giustifica in pieno il nome del valico: "Su Passu Malu" , (Il passo cattivo), al di lÓ del quale strapiombano i monumentali basalti di Ganagosula , che delimitano l'altopiano del Gollei.,
La valle di Lanaitho , comunque, luogo dai tratti belli e suggestivi, con grotte interessanti e visitabili con attrezzature speleologiche come quelle di Sa ohe, Su ventu, Su mugrone, e Helihes Artas, , ha creato ambienti favorevoli all'insediamento umano gi¨ dal paleolitico superiore, come Ŕ stato documentato nella Grotta Corbeddu, , in cui sono stati trovati i resti umani pi¨ antichi della Sardegna, e il villaggio nuragico di Sa sedda e sos carros, dove Ŕ stata rinvenuta un'importante fonte sacra.



Non Ŕ facile leggere sotto le macerie di un villaggio che la polvere di almeno 2.000 anni ricopre, eppure, questo villaggio, assai vasto e imponente, quando verrÓ dissepolto, potrÓ aggiungere una nuova pagina alla preistoriasarda. Le tombe presenti in esso, conservano solo in parte i suppellettili che un tempo le ornavano, ma all'interno dei nuraghi potrebbero celarsi utensili e oggetti tali da completare le scarse conoscenze che si hanno sulle popolazioni che abitarono la Barbagia. Le abitazioni erano granitiche, ed Ŕ stata rinvenuta una grande officina che produceva diversi manufatti in metallo, che forniva anche i vicini centri di Gurruthone, S'vana, Biriai e Serra Orrios.
Il villaggio non era dunque isolato ma intraprendeva fitti scambi anche con Fenicie Cartaginesi. Inoltre, sugli aspri costoni della valle, si trova il villaggio di Tiscali, dove vivevano popoli guerrieri che mai si sarebbero assoggettati al dominio di Roma Imperiale. Sulla parete rocciosa della fortezza si apre un ampio finestrone dal quale si domina la sottostante valle di Lanaitto.
Da lÓ, le popolazioni potevano controllare tutti i movimenti dei romani. Il villaggio era un luogo molto sicuro per i suoi abitanti, e i soldati non si sono mai spinti in zone cosý impervie per cercare di catturare i ribelli; semmai lo avessero fatto, le popolazioni indigene erano pronte a nascondersi dentro le numerose grotte presenti nella valle, pronti a cogliere di sorpresa gli invasori: alludeva proprio a queste genti Cicerone quando diceva che i "latrunculi mustrincati" pareva sbucassero da sotto terra come le formiche.


Siamo a 17 Km dal mare
Per le prenotazioni
Tel +39 0784 286017
Cell +39 3492672159
+39 3492672159

agriturismoguthiddai@gmail.com



Le news

Le vostre vacanze in un'oasi di pace
L'AGRITURISMO GUTHIDDAI OFFRE VACANZE TRANQUILLE IN UNA SPLENDIDA ZONA DELL ENTROTERRA DELLA SARDEGNA.
A GESTIONE FAMILIARE LA STRUTTURA DISPONE DI CAMERE GRAZIOSE DOTATE DI TUTTI I COMFORT E CLIMATIZZATE. PARTICOLARE ATTENZIONE PERO' MERITA LA CUCINA TIPICA, SEMPLICE, MA CURATA E MIRATA A SODDISFARE L ESIGENZA DI QUALSIASI TIPO DI PERSONA, COMPRESI VEGETARIANI E CELIACI.
L'AZIENDA VANTA UNA GRANDE PRODUZIONE PROPRIA E BIOLOGICA DI VERDURE, FRUTTA, OLIO, VINO, PANE E PASTA. .
Prenota la tua vacanza
Sconto del 30% per bambini fino ai 10 anni.
Sconto del 50% per bambini fino ai 5 anni.

Guthiddai agriturismo   |   29/01/2014


Promozioni 2017 in agriturismo
visualizza le offerte

WikipediA
L'enciclopedia libera
Vedi Oliena




Last minute offerte 2017

Offerte 2017 in agriturismo Oliena

Autunno in barbagia Oliena 2017

Contattaci

Per informazioni su prenotazioni, o sui soggiorni, chiama al numero di cellulare +39 349 2672159




GUTHIDDAI IN TV

1) LE PERLE DI OLIENA ALLE FALDE DEL CORRASI

2) LE PERLE DI OLIENA ALLE FALDE DEL CORRASI

Internet gratuito per tutti i clienti dell'agriturismo


Siamo su :


  • Oliena un territorio unico, escursioni tra i Canyon, paesaggi mozzaffiato .

    Venite a trovarci

    Tra i siti archeologici il villaggio huragico di Tiscali Ŕ sicuramente quello conosciuto in tutto il mondo.

    Venite a trovarci

    Per una vacanza tra la natura, escursioni a piedi o a cavallo, per gli appassionati del.

    Vedere le novitÓ
  • Un mare cristallino spiagge incantevoli dove si pu˛ arrivare in barca oppure dopo lunghe camminate a piedi.

    Spiagge incantevoli mare cristallino

    Visitare le grotte del bue marino a Cala Gonone. cosý lĺimmaginazione popolare denominava la foca monaca .

    Visita le grotte del bue marino

    Cala Mariolu Ŕ una spiaggia estesa incastonata in mezzo alle pareti a picco, divisa in due da alcune rocce franate dal canalone, si affaccia sul lembo di mare pi¨ delizioso della Sardegna.

    Cala Mariolu spiaggia